Riscaldamento su misura – tado° l’assistente personale

  |   Energia

24°C in bagno? Perfetto! Chi vorrebbe congelare dopo una doccia calda? Ma non è certo la temperatura giusta per il soggiorno o lo studio. La temperatura ha un importante impatto sul nostro benessere e la nostra produttività. Chi è alla ricerca di una soluzione di riscaldamento, che combini attenzione per l’ambiente ed un budget ragionevole, deve optare per dispositivi di controllo intelligente del riscaldamento.

Già da tempo il termostato intelligente tado° si preoccupa di modulare la temperatura del riscaldamento in base alla posizione dell’utente rispetto casa per più risparmio e comfort. Oggi questo assistente personale del riscaldamento offre ancora di più. Se si dispone di più di una zona di riscaldamento, tado° permette di controllarle tutte individualmente.


Pic.1: La tado° app mostra tutte le zone di casa in un colpo d’occhio.

Pic. 2: Per ogni zona è possibile impostare una programmazione smart.

L’unica cosa che occorre fare è sostituire i vecchi termostati ambienti con i termostati intelligenti tado°. Grazie all’app per dispositivi mobili si ha accesso ad ogni zona (Pic. 1) di riscaldamento e si può settare un controllo individuale (Pic. 2). Si può così scegliere fra una temperatura di 18° per il secondo piano e di 21° per il soggiorno.



La temperatura giusta quando serve

Ogni stanza ha uno scopo e dunque una temperatura ideale. L’umidità, che è anche visibile nell’applicazione tado°, per esempio dovrebbe essere fra 40 e 60% per il massimo del conforto.

Bagno:

nessuno ama congelare dopo una doccia calda. Con tado° è possibile aumentare la temperatura in bagno fino a 24°C, solo per il tempo necessario.

Camera da letto:

una temperatura fra 15-18° consente di rilassarsi meglio. Inoltre una temperatura bassa alimenta la nostra macchina brucia grassi.

Soggiorno:

La temperatura ideale per una piacevole serata sul divano si aggira di solito fra i 20° e 22°C. Con il termostato intelligente tado° si ha la temperatura giusta senza avere un impatto negativo sulla bolletta energetica.

Cucina:

è importante che la temperatura non superi i 18°C, soprattutto se si hanno delle dispense di cibo. Dopo che si cucina, si consiglia comunque di aprire la finestra e far arieggiare dopo che si cucina.




Integrando tado° nella propria casa, non solo si fa qualcosa di buono per l’ambiente ma anche per se stessi. Inoltre tado° permette di controllare il proprio sistema di riscaldamento anche da remoto e non necessita alcuna programmazione. L’assistente personale del riscaldamento si occuperà del vostro benessere.

Da autunno 2016 saranno disponibili inoltre le valvole termostatiche intelligenti tado°. Sarà così ancora più facile definire e modificare le temperature in ogni stanza usando l’app mobile. Non rimane che rilassarsi senza crucciarsi più nel dubbio se il riscaldamento sia spento o meno.

Per più informazioni sul termostato aggiuntivo tado°, cliccate qui.


Autore

Max Stöckle


Il setup perfetto per un controllo multizona

Più zone di riscaldamento e si desidera controllarle separatamente?

In questo caso occorre un kit di base per la prima zona:

  • un termostato intelligente tado°
  • un bridge tado°



Più (per ogni ulteriore zona)

  • un termostato intelligente aggiuntivo



Salve,

A volte i sistemi di riscaldamento o di climatizzazione sono un po' complicati .

Se hai delle domande su tado° siamo felici di ricontattarti gratuitamente e senza impegno.

Il tuo team tado°

Ho bisogno di...

* I tuoi dati non saranno condivisi con Terzi.