L’Italia è il secondo paese europeo con temperature più alte in casa: un pericolo per anziani e persone con qualche fattore di rischio legato alla salute che sono più inclini a risentire dell’impatto del caldo e ne accusano maggiormente gli effetti.

Milano, 19.05.2020 – tado°, azienda leader nella climatizzazione domestica, ha condotto un nuovo studio da cui emerge che la temperatura interna di molte case in Italia è troppo alta durante l’estate.