Ecco una retrospettiva di quest’anno 2018: